• Seit 1999 online
  • Powered by 350 Bergsportler
  • Am Puls der Berge
La qualità per grandi avventure

Bergzeit consiglia: outfit e attrezzatura per il Bikepacking

6 minuti di lettura
Hai già sentito parlare del Bikepacking e ti intriga? Cerchi idee e consigli sull'attrezzatura da portare? Sei sull'articolo giusto! Abbiamo selezionato qui i nostri 10 prodotti preferiti per il bikepacking. Chissà che non diventino anche i tuoi ;)

Il bikepacking è il modo ideale per sperimentare un nuovo modo di viaggiare e scoprire le bellezze naturali della propria regione.

L’idea è semplicissima, si prende il minimo indispensabile, tenda, sacco a pelo, un cambio e ovviamente l’attrezzatura da bici e si pedala “dove ci porta il cuore”. Se non sei un esperto di questo nuovo fenomeno ti consigliamo di leggere il nostro articolo sul Bikepacking: cosa è e cosa portare? per farti un’idea.

Una volta capite le basi, non ti resta che attrezzarti, aspettare un weekend di bel tempo, salire in sella e provare questa avventura. Se non sai esattamente quali prodotti scegliere, il team di Bergzeit ti presenta qui i suoi 10 prodotti preferiti per il bikepacking.

1. Pantaloncini da ciclismo

Gli Singletrack Lite di Endura sono pantaloncini da donna freschi, leggeri ma robusti per la mountain bike – ma anche per il bikepacking. Sono realizzati in un materiale elastico a quattro trame – il che li rende sia resistenti che durevoli nel tempo. Per un comfort ottimale, sono dotati di piccole aperture sui lati – in questo modo si possono affrontare anche salite più difficili senza sudare 7 camicie.
In più se hai dei sottopantaloni puoi facilmente aggiungerli e fissarli agli Singletrack Lite con dei bottoncini a scatto. Così si può anche godere del comfort di una piccola imbottitura supplementare per la sella quando stai seduto per molto tempo.

Per gli uomini consigliamo i pantaloncini StagiasM. Multisport di Maloja: sono piacevolmente elasticizzati e si asciugano in poco tempo.

2. Maglietta da ciclismo

L’importante è sentirsi bene! La maglia HimbeereM. 3/4 è un morbidissimo capo funzionale con un taglio davvero casual per sentirti sempre a tuo agio. Grazie alle sue proprietà di asciugatura rapida e di neutralizzazione degli odori, potrai davvero scatenarti nello sport. Inoltre, grazie alla schiena allungata, questa maglietta risulta particolarmente adatta per andare in mtb.

Per gli uomini, raccomandiamo la maglia Bergkiefer M. di Maloja. Promette il massimo comfort e un clima corporeo ideale.

3. Scarpe da mtb

Tra gli aspetti essenziali troviamo anche la stabilità: quando parti in bikepacking hai bisogno di scarpe con un buon grip che ti permettano un’efficace trasmissione della potenza. Le Vaude AM Moab Syn. sono scarpe da mountain bike per pedali piatti che offrono un’ottima aderenza. Dietro il look da sneakers si nasconde una potente performance: il materiale della tomaia è rinforzato e soprattutto traspirante. La suola piatta e l’ammortizzazione tramite l’intersuola sono, invece, due degli aspetti che le rendono comode anche nelle pause, quando si lascia la sella per fare due passi. Inoltre, la classica allacciatura permette di regolarle individualmente al piede.

Un modello equivalente, robusto, versatile e per pedali piatti da mtb, per gli uomini è la Five Ten Trailcross XT, ad esempio.

4. Giacca antipioggia da ciclismo

Non esiste tempo bello o brutto, ma solo abbigliamento adatto e non adatto. Con la giacca Smudd Nul 2 Layer di TWO sarai sempre preparato per qualsiasi condizione atmosferica – anche con la pioggia battente. La costruzione a 2 strati permette al sudore di evaporare e fornisce una regolazione equilibrata del calore corporeo. Importante anche per il bikepacking: ha una dimensione ridotta e un cappuccio regolabile che si adatta al casco da bici.

La giacca Daybreak Jacket di Houdini è un esempio altrettanto versatile e funzionale per gli uomini.

5. Guanti da ciclismo

I guanti da donna Hummvee Lite Icon di Endura riscontrano molti pareri positivi anche tra le leggende del Downhill dal Regno Unito. Il palmo in pelle sintetica è stampato con silicone, mentre il dorso è realizzato in materiale a rete estremamente elastico. Tutto questo per un presa perfetta sul manubrio. Sempre e ovunque. I guanti sono, inoltre, privi di imbottitura in modo da poter mantenere la sensibilità completa nelle dita.

Per gli uomini consigliamo i guanti da ciclismo Fjora Windstopper di Norrona: resistenti, idrorepellenti e traspiranti.

6. Casco da ciclismo

La sicurezza dovrebbe essere divertente e leggera allo stesso tempo.
Questi requisiti sono soddisfatti dal casco da mtb Bergzeit Finale 2.0, che abbiamo sviluppato in collaborazione con Uvex. È un compagno super leggero per i giri più impegnativi. Il suo sistema di ventilazione mantiene la testa fresca, anche quando le temperature sono alte o l’intensità del giro si fa più dura. I pannelli laterali abbattuti in profondità aumentano la superficie e quindi la sicurezza. La sua visiera regolabile riduce il riverbero del sole, pur consentendo una buona visibilità.

7. Occhiali da sole sportivi

Sono la scelta giusta per ogni sport!
Il Fusion di Bliz è un occhiale sportivo dal design intelligente con una montatura unica: si tratta di una montatura modulabile! Il che significa che staccando la parte inferiore, è possibile avere degli occhiali a mezza montatura – particolarmente utili quando si ha bisogno di una visione pulita e ad ampissimo spettro sul terreno. Il produttore ha pensato a tutto: sono inoltre incluse due diverse sottostrutture per poter adattare gli occhiali al proprio look. In più, in quanto occhiali sportivi sono, naturalmente, indistruttibili (o quasi) e grazie al ponte nasale gommato, intercambiabile e regolabile e all’asta gommata assicurano una calzata confortevole.

8. Borse da ciclismo

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Unsere Top Outdoor Kategorien


Bergzeit Magazine - Il tuo blog per gli sport di montagna e la vita all‘aperto

Benvenuti nel blog di Bergzeit! Qui troverai test dei prodotti, consigli per le tue escursioni, istruzioni per la cura dei tuoi prodotti e suggerimenti per l‘allenamento. Dalla A di Alpspitze alla Z di Zoncolan. La redazione del magazine di Bergzeit, insieme a molti autori esterni ed esperti di alpinismo, scrive articoli su tutti i temi più importanti della montagna e della vita outdoor.