Garmin Computer da bici Outlet (4 Prodotti)

Ciclocomputer Edge 530 GPS Ciclocomputer Edge 830 Ciclocomputer Edge 130 Plus Bundle MTB Ciclocomputer Edge 1030 Plus Bundle
Togliamo subito un dubbio: tutti i principali produttori di computer da bici hanno progettato i loro dispositivi per essere adatti a tutti i tipi di ciclismo - dalla mountain bike e dalla bici da corsa, alla gravelbike e alla bici da città.

Di quali dati ho bisogno da un ciclocomputer?

La grande differenza in questi dispositivi viene fatta dai dati monitorati durante il giro in bici.

I tachimetri semplici senza GPS , come quelli di VDO, forniscono dati affidabili sulla distanza, sul tempo di percorrenza e sull'ora. Sono disponibili a meno di 50 euro e sono relativamente intuitivi e facili da usare. Sono quindi perfetti se sei un ciclista occasionale o se usi la bici quotidianamente per muoverti in città: potrai controllare a che velocità vai e quanti chilometri percorri ogni anno.

I ciclocomputer con il GPS, come quelli di Garmin e Wahoo, invece entrano in gioco quando vuoi monitorare il tuo allenamento e misurare parametri come la frequenza cardiaca, la pedalata e i watt. Questi dispositivi sono pensati per gli sportivi e richiedono ovviamente un investimento monetario maggiore. A seconda del livello delle caratteristiche tecniche, si aggirano attorno ai 200 o 250 euro ma forniscono un vero e proprio pacchetto dati a tutto tondo. Si va dal tracciamento del percorso con il GPS e alle curve della frequenza cardiaca, fino alle registrazioni giornaliere, mensili e annuali di dislivello, distanza e molti altri dati che possono essere letti e analizzati su smartphone e computer.

Quali caratteristiche hanno i ciclocomputer?

Dipende dal tipo e dal prezzo:

  • I ciclocomputer più economici hanno una selezione piuttosto ristretta di funzionalità e di solito presentano la misurazione della velocità attuale e media e la distanza parziale e totale
  • I modelli più costosi offrono, invece, una varietà di dati molto ampia. Oltre al tracciamento GPS, hanno spesso una funzione di navigazione, un altimetro, l'indicazione della temperatura, la misurazione della pedalata e della frequenza cardiaca, ecc.
In più, dato che negli ultimi anni la piattaforma dati Strava è cresciuta d'importanza, la maggior parte dei ciclocomputer GPS ha anche la cosiddetta funzione di segmento live Strava e ti avviserà quando starai percorrendo un segmento Strava.

Con o senza cavetto?

Al giorno d'oggi si trovano principalmente ciclocomputer wireless perché si collegano al satellitare . Il "wireless" sta diventando ormai uno standard anche nei tachimetri da bici. Pochi produttori di computer da bici usano ancora il cavo come mezzo di trasmissione - se lo si trova si tratta allora di modelli molto economici. La differenza tra i ciclocomputer "classici" e i modelli con il GPS risiede nel prezzo e nella dimensione del dispositivo: i computer da bici con il GPS non hanno bisogno di un sensore di velocità e quindi nemmeno di un magnete a raggi - la misurazione di tutti i dati rilevanti avviene tramite i segnali satellitari. Inoltre nei dispositivi senza GPS, il sensore sulla forcella e il ricevitore sul manubrio sono anch'essi alimentati da batterie - il che rende il controllo della carica e il cambio della batteria un po' fastidioso.

Caratteristiche dei ciclicomputer di...

...Garmin


Garmin è il pioniere dei computer da bici. Pioniere del GPS, Garmin è stato il primo produttore a presentare sul mercato un mini computer GPS adatto anche per il ciclismo e ad oggi continua a creare dispositivi GPS con un alto livello di competenza. L'ultima uscita nella gamma cicloclomputer di Garmin (la serie Edge) è l'Edge 1030 Plus, che non delude le aspettative e si presenta come un ottimo ciclocomputer top di gamma. ...

...Wahoo

A differenza di Garmin (che produce anche orologi da corsa e navigatori per auto), Wahoo si è dedicata completamente alla produzione di ciclocomputer GPS. L'ultimo arrivato da Atlanta ha portato un vento fresco e innovativo sul mercato dei GPS e si differenzia tramite una preparazione dei dati leggermente diversa - ad esempio sul segmento Strava i risultati vengono visualizzati direttamente sulla mappa.

...VDO

VDO è il capolista tra i tachimetri ed è ben noto ai ciclisti veterani. Il marchio è ben affermato nel settore low budget e propone dispositivi compatti, funzionali e facili da usare. Tuttavia, se si desidera effettuare una valutazione completa dei dati GPS, non c'è modo di aggirare Garmin o Wahoo.

Quali ciclocomputer sono impermeabili?

Attenzione: impermeabile è una cosa - a prova di spruzzi è un'altra.
La maggior parte dei computer da bici conformi a IPX7 sono a prova di spruzzi d'acqua e possono resistere a brevi periodi di immersione ma non sono impermeabili. Se non si vogliono brutte soprese meglio dare un'occhiata più da vicino alle caratteristiche e controllare l'impermeabilità. Tuttavia, raramente si avrà la necessità di un computer da bici completamente impermeabile.

Hai le idee un po' più chiare? Scopri l'offerta di Bergzeit: Vai ai ciclocomputer